Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Malefici, magia nera e bambole Voodoo sfatiamo qualche mito

[ad_1]

Nell’immaginario collettivo occidentale, influenzato da serie tv e film hollywoodiani la bambolina Voodoo è una maledizione fatta attraverso una bambola trafitta da spilli o chiodi , e sempre a causa di fake news perpetuate per più di un secolo , questa pratica viene associata ad una religione in particolare, il Voodoo .
Niente di più falso!
Purtroppo l’ associazione delle parole magia e negro essendo il Voodoo una religiosità magica che nasce in Africa e verrà poi trapiantata nei Caraibi attraverso gli schiavi ha portato inconsciamente i bianchi europei ad associare le pratiche magiche del voodoo alla magia nera , probabilmente complice la guerra di indipendenza Haitiana dove propio i sacerdoti del voodoo preparavano veleni per gli schiavisti bianchi , da qui l’ oscura nomea non se n’è più andata.
Quelle che vengono però chiamate impropriamente “bambole voodoo” in realtà venivano utilizzate sia dagli egizi che dagli antichi greci e dai romani , e la loro funzione era propio di catalizzare benedizioni o maledizioni, a seconda della necessità, sono svariati i reperti trovati in tutta Italia ne allego le foto nel post , e tutt’oggi esoteristi di tutta Europa ne fanno largo uso , ma niente hanno a che fare con il Voodoo.
Reperti trovati in Egitto ci rivelano che i faraoni avevano sempre una scorta di bambole incantate per contro attaccare i nemici in caso di attacco spirituale ,gli antichi Romani, avevano un debole per l’occulto,il famoso Giulio Cesare: ci dice Plinio il Vecchio che recitava sempre uno scongiuro per garantirsi la sicurezza del viaggio .
Tanto era diffusa la magia che per controllarne l’uso Roma emano una legge.
Si prevedevano sanzioni per chi recitava incantesimi allo scopo di nuocere (malum carmen incantassit).
Un altra legge successiva prevedeva la pena di morte per gli omicidi e per chi praticava riti malefici (mala sacrificia)
questo per limitarne l’ uso ai soli sacerdoti.
Oggigiorno continua ad essere diffusa questa pratica nella magia popolare europea e dagli occultisti Europei ma ciò che fanno non è legato in alcun modo al Voodoo ,
Al contrario questa tecnica fu assorbita nel Voodoo ma in maniera marginale e relativamente in epoca recente ,diverso è il caso dell’ Hoodoo che ricordo sempre è magia popolare ma statunitense che fonde occultismo occidentale con la spiritualità Voodoo che ne fa largo uso ma dal 1800 in poi ,continua a seguirmi sulla pagina Facebook Alessandro-spiritual Counselor e visita il mio sito per maggiori informazioni su consulti e altri servizi www.spiritualcounselor.it




[ad_2]

Source

Aggiungi commento

Spiritualcounselor © 2024. All rights reserved.

P.IVA Alessandro: 04924190236

P.IVA Mirko: 02688680467